Manuel Verardo

Chitarre


Studi:

Inizia lo studio della musica all’età di 16 anni prima come autodidatta, poi sotto la guida di Rossano Palù (Moony, DB Boulevard). Successivamente si iscrive alla Lizard di Firenze dove studia chitarra rock, blues, fusion con Michael Mellner, Fabrizio Biscontri, Lelio Padovani, e qui si diploma nel 2000 con il voto di 30/30 e lode.

Partecipa ai corsi Lizard di tecnico del suono, arrangiamento e composizione musicale, e contemporaneamente si specializza con Alex Stornello in rock fusion.

Nel 2000 si iscrive al NGSW (National Guitar Workshop) di New Milford (CT-USA), dove studia chitarra rock con Terry Syrek, Blues fusion con Harry Jacobson, Matt Smith.

Nel 2004 si laurea in ingegneria chimica (vecchio ordinamento) all’università di Padova.


Esperienze Professionali:

2000 - 2004: Fa parte della band ‘Superhero’ (Pop rock) e numerose altre band locali;

2003 – 2009: Fa parte della Lucio Pavani Band, con la quale ha la possibilità di suonare in tutta Italia, con una media di 150 date all’anno;

2009: fa parte del gruppo ‘Tributo Zero’

dal 2000: numerose collaborazioni con studi di registrazione

Attualmente suona con:

  1. Stardust (disco pop rock);

  2. Matteo Pascotto (musica originale);

  3. Crossroads (musica strumentale chitarristica);

  4. Domino (trio acustico);

  5. Toys Queen Deluxe (tributo ai Queen);

  6. Energy rock Project  (rock italiano e internazionale);



Esperienze didattiche:


dal 1998: insegna privatamente

2000 – 2002: Docente di chitarra moderna presso la scuola ‘N.A.M.’ di Azzano X (Pn)

2001 – 2005: Docente di chitarra moderna presso la scuola di musica di Roveredo in Piano (Pn) e nella sede separata di San Foca (Pn)

2004 – 2006: Docente di chitarra moderna presso l’istituto comprensivo di Fontanafredda (Pn)

2009: Docente di chitarra moderna presso la scuola media ‘G. Zanella’ di Porcia (Pn)

2006 – 2010: Docente presso l’istituto musicale ‘V. Ruffo’ di Sacile (Pn)



L’insegnamento è rivolto a chiunque abbia l’interesse ad imparare i rudimenti dello strumento, come a tutti coloro che volessero approfondire il rock, il blues, il metal, la fusion e l’acustico.

L’attenzione del corso è rivolta sia all’acquisizione di un proprio linguaggio ritmico melodico, sia ad una conoscenza matura della musica, grazie all’affiancamento di corsi quali armonia moderna, ear training e teoria del suono.