Orizzonti
Musicali../Archivio_pagine_Vecchie/Orizzonti_Musicali.html
Cosa ha fatto la sezione nel recente passato
                                e cosa farà nel prossimo futuro:
Orizzonti Musicali
Laboratori di musica e filosofia per bambini../Archivio_pagine_Vecchie/Orizzonti_Musicali.html
Seminario_Avanzato_Body_Percussion_-_C._Paduano.html
10 - 11 Settembre 2011, Sala Brugnacca, V.le Zancanaro 2, Sacile
“Musica dal Corpo”
Docente Prof. Ciro Paduano
(corso avanzato)Seminario_Avanzato_Body_Percussion_-_C._Paduano.html

"PIOGGIA DI MUSICA"

Domenica 27 Maggio ’12, ore 17:30, Teatro Ruffo - Sacile


passeggiando tra le note, nuvole di suoni, rombi d'orchestra

lampi improvvisi di armonie nuove, gocce familiari di melodie tintinnanti

Musica come acqua corrente, vita che scorre nella vita

I bimbi nella musica suonano i profumi, cantano le emozioni, ballano le forme

inventano pensieri, percorrono sentieri

diventando migliori


a cura di Dewis Antonel e Paola Sacchetti


vedi programma dello spettacolo

Seminario_Avanzato_Body_Percussion_-_C._Paduano.html
9 - 10 Febbraio 2013, Palazzo Ragazzoni - Biglia Sacile
“Musica dal Corpo”
Docente Prof. Ciro Paduano
(corso avanzato)Seminario_Avanzato_Body_Percussion_-_C._Paduano.html

Prosegue “Foyer Aperti” del teatro Verdi di Pordenone con nuove occasioni per vivere il Teatro come spazio d’incontro aperto e dinamico. Uno spazio nuovo, quello dei foyer, da frequentare e scoprire, con un pizzico di curiosità, attraverso momenti dedicati alle arti e alla cultura in genere. Undici pomeriggi da scoprire, da condividere, con divagazioni a tema che diventano simpatiche e originali divulgazioni culturali.


Venerdì 24 Gennaio 2014
LABORATORIO RUFFO ORFF: fare musica con il corpo, il movimento, lo strumentario Orff

(per bambini 6 – 11 anni)
Lezione musicale aperta a cura dei professori

Dewis Antonel e Paola Sacchetti

4° seminario Marcella Sanna: Musica sottosopra 15-16 Feb. 2014

Il movimento, sia ritmico che espressivo, fornisce gli elementi per una educazione all'ascolto;

stimola lo sviluppo del senso ritmico e l'organizzazione delle coor- dinate spazio temporali;
favorisce i processi di socializzazione e produce una consapevolezza nell'uso del proprio corpo nella sua interezza e nelle sue parti dissocia- te.

Il tema portante per la realizzazione di queste tematiche sarà il contrasto, i contrari, gli opposti, il nero e il bianco il morbido e il duro l’aspro e il dolce.....
idee, coreografie, qualità dei movimenti prenderanno vita proprio dall’analisi e dal vissuto personale di attività che metteranno a confronto, in comparazione elementi (di movimento e non solo) contrastanti tra di loro.

E hai visto mai che quello che sembrava nero ha qualcosa di bianco e viceversa?

Info e iscrizioni